Area stampa

Emanata l'ordinanza per il controllo e le limitazioni dei consumi idrici

Ecco tutte le disposizioni e i divieti in vigore con decorrenza immediata

 

CONTROLLO E LIMITAZIONE DEI CONSUMI IDRICI

LE DISPOSIZIONI DELL’ORDINANZA SINDACALE

 

Urbino, 18 luglio 2022 – Emanata l’ordinanza sindacale per il controllo e la limitazione dei consumi idrici nel territorio comunale di Urbino.

Con decorrenza immediata e fino alla revoca del provvedimento, su tutto il territorio comunale è fatto divieto di prelievo e consumo di acqua derivata dal pubblico acquedotto per:

  • l’irrigazione e annaffiatura di orti, giardini e prati, ad esclusione dei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 21.00 alle ore 24.00;
  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;
  • il lavaggio privato di veicoli a motore;
  • il riempimento di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino;
  • per tutti gli usi diversi da quello alimentare domestico, per l’igiene personale e l’abbeveraggio degli animali.

Si invita la cittadinanza ad adottare comportamenti responsabili volti all’uso razionale e corretto dell’acqua, al fine di evitare inutili sprechi, nella consapevolezza dell’importanza della collaborazione attiva dei cittadini.