Area stampa

Via Strada Rossa: acceso il nuovo impianto di illuminazione pubblica

Interventi di ampliamento della rete anche in altre zone del territorio comunale

 

VIA STRADA ROSSA: FESTA PER L’ACCENSIONE

DEL NUOVO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

 

Urbino, 11 settembre 2018 – E’ stato acceso ufficialmente ieri sera (lunedì 10 settembre) il nuovo impianto di illuminazione pubblica in via Strada Rossa. La via, infatti, è stata interessata da un intervento di ampliamento delle rete che ha permesso l’installazione di venti nuovi lampioni con tecnologia led, che da ieri sono entrati in funzione permettendo un notevole miglioramento della sicurezza di automobilisti e residenti.

Sono stati numerosi i cittadini, in particolare abitanti della via, che hanno accolto l’invito del Sindaco, Maurizio Gambini, e dell’Amministrazione Comunale a condividere un momento di incontro in occasione della prima accensione, accolta con un grande applauso.

«Questa piccola inaugurazione – ha detto il Sindaco – è simbolica per tutti gli interventi di ampliamento della rete di pubblica illuminazione che in questi mesi stiamo realizzando in numerose zone del territorio comunale che da decenni avevano estrema necessità del potenziamento della rete. Via Strada Rossa ha un valore particolare, per me anche affettivo visto che sono nato in questa zona, per due motivi: rappresenta uno snodo importante di collegamento della città con il campus scientifico Sogesta e con il territorio di Fermignano; i residenti di questa via, a differenza delle altre zone, hanno aspettato diversi mesi prima di vedere acceso l’impianto, in quanto ci sono stati notevoli ritardi per motivi tecnici dovuti all’allaccio della rete».

Un bel risultato evidenziato anche da Massimiliano Sirotti, consigliere incaricato per i Rapporti con il Territorio, che ha seguito il progetto complessivo di riqualificazione dell’illuminazione pubblica in tutto il territorio comunale: «Rivolgiamo un ringraziamento particolare a tutte le persone che hanno accettato il nostro invito e hanno festeggiato insieme all’Amministrazione questo momento. Sono completati o in fase di completamento interventi anche a Castel Cavallino, Pallino, La Marcella, Molino Guerra, Villa di Schieti, via della Stazione, Ca’ Mazzasette, Gadana, Torre San Tommaso e Ponte di Foglia, in programma lavori anche in località Tufo e Montesoffio. L’obiettivo finale è migliorare la qualità dell’illuminazione pubblica in tutte le aree del nostro comune che lo necessitano».