Ambito territoriale sociale

L'Ambito Territoriale Sociale, costituito da aggregazioni intercomunali, è il livello locale delle politiche sociali istituito con il "Piano sociale regionale per un sistema integrato di interventi e servizi sociali 2000/2002" per avviare nuove forma di progettazione, organizzazione e gestione dei servizi.

Gli obiettivi degli Ambiti Territoriali in vista di un sistema integrato di servizi sono:

  • dotare tutti i territori di una rete di servizi essenziali alla quale sia garantita pari opportunità di accesso ai cittadini che vivono o lavorano nella regione;
  • creare le condizioni per l'integrazione dei servizi, guardando non solo alla costruzione organica del rapporto tra sanitario e sociale, ma al più ampio sistema di welfare (politiche del lavoro, casa, istruzione, formazione, ambiente)
  • favorire l'attuazione degli indirizzi della programmazione nazionale e regionale;
  • favorire l'esercizio associato delle funzioni sociali dei Comuni ed una gestione unitaria della rete dei servizi.

La Regione Marche, con atto deliberativo della Giunta Regionale n. 592 del 19.03.2002, ha ripartito il territorio regionale in 24 ambiti (dal 2013 diminuiti a 23) costituiti da più Comuni.

Il territorio dell’Ambito Territoriale Sociale IV comprende nove Comuni e vede il Comune di Urbino quale Ente Capofila: Urbino, Urbania, Petriano, Montecalvo in Foglia, Fermignano, Peglio, Mercatello sul Metauro, Sant'Angelo in Vado e Borgo Pace, ai quali si aggiunge l'Unione Montana Alta Valle del Metauro. I Sindaci dei Comuni componenti formano l’organismo politico di indirizzo, il Comitato dei Sindaci. A livello tecnico, invece, l’ATS IV è guidato dal Coordinatore di Ambito, dott.ssa Elena Pazzaglia, coadiuvato da uno staff.

Contatti, sedi, orari

Coordinatore Ambito Territoriale Sociale
Elena Pazzaglia
tel. 0722 309391
email epazzaglia@comune.urbino.ps.it

Enrico Tassone
tel. 0722 309227
email etassone@comune.urbino.ps.it


Giacomo Carrese
tel. 0722 309353
email gcarrese@comune.urbino.ps.it