Ecco gli sportelli di consulenza per il gioco d'azzardo e l'abuso delle nuove tecnologie

Il servizio è attivo e gratuito per tutti i Comuni dell'Ambito Territoriale Sociale

 

GIOCO D’AZZARDO E ABUSO DELLE NUOVE TECNOLOGIE

ECCO GLI SPORTELLI TERRITORIALI DI SUPPORTO E ASCOLTO

Urbino, 27 aprile 2018 – Per tutti i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale IV sono attivi gli sportelli “infopoint” per la prevenzione del gioco d’azzardo.

Si tratta di punti di ascolto distribuiti sul territorio, che orientano i cittadini e offrono consulenza di tipo economico/finanziario, legale e di cura. Il servizio, completamente gratuito, è rivolto a soggetti con problematiche legate al gioco d’azzardo, all’uso di internet e di social netowork, nonché ai familiari delle persone che riscontrano queste difficoltà.

Ecco le sedi, i giorni e gli orari di apertura degli infopoint:

Urbino, presso il Centro Culturale Giovanile “Golem” in via Pozzo Nuovo, il giovedì dalle 14 alle 16;

Fermignano, presso il Centro Giovani in via Martiri della Libertà 23, ogni primo e terzo venerdì del mese dalle 8 alle 10;

Urbania, presso il Centro Socio Culturale Ricreativo in Piazza del Mercato 5, ogni secondo e quarto venerdì del mese dalle 8 alle 10.

Agli sportelli sarà presente una psicologa e psicoterapeuta che offrirà il supporto necessario.

Il servizio rientra in un progetto complessivo, promosso a livello provinciale dal Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’Area Vasta 1 con ente capofila la Società cooperativa sociale I.R.S. L’Aurora, volto al contrasto, prevenzione e riduzione dal gioco d’azzardo patologico e dalla dipendenza da nuove tecnologie e social network. L’obiettivo è dare risposta ai fenomeni complessi che coinvolgono gli individui nei contesti famigliari e sociali, modificando l’approccio e aumentando la conoscenza di comportamenti problematici che riguardano il gioco e l’utilizzo smodato o non adeguato delle nuove tecnologie.

Il progetto vede la collaborazione di Labirinto Cooperativa Sociale, Crescere Cooperativa Sociale e degli Ambiti Territoriali Sociali.