Bandi, gare e appalti

Bando pubblico per il rimborso degli oneri contributivi in favore di famiglie con componenti non autosufficienti, residenti nel Comune di Urbino, che si sono avvalsi nell'anno 2019 di asssitenti familiari e/o badanti

Scadenza per la presentazione delle domande lunedì 25 novembre 2019

 

Città di Urbino

Bando per contributi a parziale rimborso

oneri assistenti familiari o badanti

 

E' stato pubblicato il bando per l'erogazione di contributi a parziale rimborso degli oneri contributivi versati nel 2019 da nuclei famigliari con componenti non autosufficienti assistiti a domicilio da assistenti famigliari o badanti. «Si tratta di un sostegno economico -  chiarisce l'Assessore ai Servizi Sociali Elisabetta Foschi-  volto a favorire sia la permanenza della persona non autosufficiente all'interno del proprio contesto abitativo, sia la regolarizzazione degli assistenti famigliari in possesso dei requisiti. Una misura fortemente voluta dalla Amministrazione Comunale che vi fa fronte con fondi propri».

Possono presentare domanda di contributo i nuclei familiari residenti nel comune di Urbino che nel 2019 abbiano maturato i seguenti requisiti: 1 abbiano provveduto alla assistenza di una persona in condizione di non autosufficienza che sia titolare di invalidità oppure della indennità di accompagnamento; 2 Abbiano sottoscritto un regolare contratto di lavoro individuale per almeno 30 ore settimanali con una o più assistenti familiari e/o badanti; 3 Abbiano un I.S.E.E. non superiore a 28.000,00 euro.

Le domande devono essere redatte utilizzando il modulo scaricabile sul sito internet www.comune.urbino.pu.it  / sezione bandi o ritirabile presso l’Ufficio Politiche Sociali al secondo piano in Via Puccinotti, 3 e presentate all'ufficio Politiche Sociali del Comune o tramite PEC fino 25 novembre 2019. Ulteriori informazioni su requisiti e criteri sono esplicitati nel bando consultabile sul sito del Comune di Urbino.